| categoria: Senza categoria, sport

Convocati Balotelli e Osvaldo per il match con l’Argentina

Sono 27 gli azzurri convocati da Cesare Prandelli per l’amichevole Italia-Argentina del 14 agosto per rendere omaggio al Pontificato di Papa Francesco. Tra i nomi spiccano quelli di Daniel Pablo Osvaldo, dopo l’esclusione dalla Confederations per motivi disciplinari e Mario Balotelli, che aveva subito un fastidio al polpaccio durante la partita tra Milan e Galaxy. Tornano in azzurro, oltre a Osvaldo, Florenzi (Roma), Verratti (Psg), Insigne (Napoli), Antonelli (Genoa), Ranocchia (Inter) e De Silvestri (Sampdoria).

La Nazionale torna in campo, dopo il terzo posto conquistato alla Confederations Cup, con l’amichevole di lusso contro l’Argentina, in programma il 14 agosto allo stadio Olimpico di Roma (ore 20.45), organizzata dalle due Federazioni per rendere omaggio al pontificato di Papa Francesco. Un test importante in vista delle due gare di qualificazione al Mondiale del 6 e del 10 settembre, la prima a Palermo contro la Bulgaria, la seconda a Torino contro la Repubblica Ceca. Gli azzurri si raduneranno lunedi’ alle 13 e martedi’ a mezzogiorno Italia e Argentina saranno ricevute in udienza da Papa Francesco nella Sala Clementina in Vaticano. E proprio in relazione all’incontro con il Papa, dalla Figc negano l’ipotesi, avanzata dal quotidiano argentino Clarin, secondo cui i giocatori potrebbero improvvisare una partitella in uno dei cortili del Vaticano. Questo l’elenco dei convocati: Portieri: Buffon (Juventus), Marchetti (Lazio), Sirigu (Paris St. Germain); Difensori: Antonelli (Genoa), Astori (Cagliari), Barzagli (Juventus), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), De Silvestri (Sampdoria), Maggio (Napoli), Ranocchia (Inter); Centrocampisti: Aquilani (Fiorentina), Candreva (Lazio), Cerci (Torino), De Rossi (Roma), Diamanti (Bologna), Florenzi (Roma), Giaccherini (Sunderland), Marchisio (Juventus), Montolivo (Milan), Pirlo (Juventus), Verratti (Paris St. Germain); Attaccanti: Balotelli (Milan), El Shaarawy (Milan), Gilardino (Genoa), Insigne L. (Napoli), Osvaldo (Roma).

Ti potrebbero interessare anche:

Ingroia: vergognoso tenermi fuori dal confronto Rai, reagiremo
Gattuso già al capolinea ?
Champions, il Milan in dieci soffre e va avanti
CSM/ Vincono Area e Magistratura Indipendente, una sola donna tra i togati
INDAGINE ASL/ Nel Viterbese uso di casco e cinture inferiore alla media regionale
CHAMPIONS: BEFFA ERIKSEN, TOTTENHAM INGUAIA L'INTER



wordpress stat