| categoria: esteri

Angela Merkel in classe per raccontare il Muro di Berlino

Angela Merkel torna a scuola... per un giorno

Angela Merkel professoressa di storia al liceo per un giorno, per raccontare ai ragazzi di com’era vivere in Germania quando era divisa dal Muro di Berlino. La lezione si è svolta oggi all’Heinrich Schliemann Gymnasium di Berlino in occasione del 52esimo anniversario dell’inizio della costruzione del Muro diventato il simbolo della Guerra Fredda. Come i professori dei film d’americana, la Merkel ha iniziato la lezione scrivendo il suo nome sulla lavagna. Nella lezione, durata circa un’ora, la Merkel ha detto ai ragazzi, tra i 17 e i 19 anni, che i valori di libertà e democrazia in Germania siano stati rafforzati dopo la caduta del Muro di Berlino nel 1989. Figlia di un pastore protestante, la Merkel e’ diventata il primo cancelliere tedesco cresciuto nella Germania dell’Est, dopo essere entrata, poco dopo la Riunificazione tedesca del 1990, nella Cdu.
Oggi a Berlino sono state ricordare anche le persone, almeno 136, uccise nel tentativo di scavalcare il Muro di 155 chilometri che le autorità dell’ex Germania dell’Est iniziarono a costruire il 13 agosto del 1961 appunto per bloccare, con quella venne definita “la barriera contro il fascismo”, le fughe. Il sindaco di Berlino Klaus Wowereit e il ministro della Cultura, Bernd Neumann, hanno partecipato ad una cerimonia e deposto una corona di fiori. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Arabo e segnalato come estremista l'uomo del kalashinov sul treno
Escalation di accuse e minacce tra la Russia e la Turchia
Tory pro Ue in campo, la "Brexit è un salto nel vuoto"
Funerali solenni a Gerusalemme per Peres, stretta di mano Netanyahu-Abu Mazen
Nbc "La Casa Bianca teme attacco hacker russo contro l'Election Day"
Negli Stati Uniti per una maratona, investito e ucciso imprenditore di Latina



wordpress stat