| categoria: economia

Giù lo spread, ai minimi da due anni

Enrico Giovannini

Nelle prime contrattazioni, lo spread tra Btp decennali e Bund tedeschi equivalenti scende a 243 punti, il minimo da due anni. Il rendimento scende al 4,15%. Quest’anno lo spread è calato due volte sotto quota 250, a gennaio e a marzo, ma poi è sempre risalito. Stavolta però la discesa è frutto dell’azione congiunta del rincaro dei bund tedeschi e dell’allentamento dei decennali italiani e spagnoli. Il differenziale Bonos/Bund è a 276 punti, per un tasso del 4,48%.
Il debito pubblico che “cresce, ma di poco”, le entrate tributarie che salgono, “ma il dato di luglio tenderà a ridimensionare” il balzo. Lo spread ai minimi da due anni, “un premio alla stabilità politica”. Tutte “buone notizie” per il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, che in un’intervista a Repubblica parla di “un possibile segno più del Pil tra il terzo e il quarto trimestre dell’anno”. Ma avvisa che “la ripresa dello zero virgola non è sufficiente a recuperare i tantissimi posti persi”, anche se “il tasso di disoccupazione negli ultimi due-tre mesi non si è alzato”. E avverte: “attenzione a parlare di tesoretti” prodotti da un extra gettito. “I facili entusiasmi – sostiene – tenderanno a ridimensionarsi con i dati di luglio”. Quanto all’Imu, Giovannini si dice ‘”convinto che la ragionevolezza prevarra’ e si trovera’ una soluzione, evitando che la fibrillazione politica di questi giorni sfoci in instabilità”, mentre su un ipotetico piano coordinato con il ministro D’Alia per tagliare 200 mila posti pubblici, il ministro afferma: “non son nulla di questo piano”. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Sciopero del personale di Trenitalia, la solita guerra delle cifre
La crisi punisce il commercio: vendite a -2,1%, il peggior calo dal 1990
FISCO/ Con Imu e Tasi raddoppiate le tasse su negozi e uffici
Lavoro, più tutele alle partite Iva, 700 milioni contro la povertà
Manovra, Padoan chiede all'Ue uno sconto di 9 miliardi per il 2018
FCA CONVOCA SINDACATI, IL 29 SUL TAVOLO IL PIANO ITALIA



wordpress stat