| categoria: sport

MONDIALI/20Km di marcia, Rigaudo arriva quinta

Elisa Rigaudo

È successo davvero di tutto nella 20 chilometri di marcia ai Mondiali di atletica di Mosca. Elisa Rigaudo, in testa fino a metà gara, ha perso il bronzo nel finale facendosi superare dalle cinesi Liu e Sun, e terminando la gara al quinto posto a un soffio dal podio. L’azzurra ha chiuso la prova col tempo di 1h28’41”. Da brividi l’ingresso degli atleti allo stadio Luzhniki. La russa Elena Lashmanova, campionessa olimpica in carica, non si rende conto di dover compiere un giro intero di pista e si ferma dopo il primo passaggio sul traguardo, convinta di avere vinto. Sono i giudici a sollecitarla a riprendere la marcia: vincerà lo stesso la medaglia d’oro, riconfermandosi regina della disciplina dopo il trionfo olimpico di Londra 2012, ma con soli tre secondi di vantaggio sulla connazionale Anisya Kirdiapkyna (1h27″11). Ma non finisce qui. Irina Sokolova, terza al momento dell’ingresso in pista, viene squalificata. Il bronzo va alla cinese Hong Liu, che supera una stremata Rigaudo. La cuneese perde anche il quarto posto, sorpassata in extremis da un’altra cinese, la Sun. Buono il piazzamento delle altre due italiane in gara: Eleonora Giorgi ha chiuso al decimo posto (1h30’01”), Antonella Palmisano ha terminato la gara in 13esima posizione facendo registrare il primato personale sulla distanza (1h30’50”). Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

SOCHI/Medaglia di legno per la Merighetti, ma con orgoglio
A Verona solo un gol di Totti, la Roma non vince più
Palermo vince e salva Iachini, 1-0 con il Chievo
Inter resta in 9 e va ko con il Torino
CRISI INTER/ De Boer, non so se ci sarò mercoledì con il Torino
BUFFON E I 40 ANNI,'AVANTI SE RESTO UN PUNTO FERMO'



wordpress stat