| categoria: sport

Roma, Osvaldo in uscita,obiettivo cessione prima del 21

Tutto ruota attorno ai mancati ricavi derivanti dalla partecipazione alla coppe europee, a un monte ingaggi da abbassare, a rinnovi di contratto da dover ridiscutere, a mancate cessioni inizialmente messe in preventivo (De Rossi e Borriello su tutti). In tempo di fair play finanziario la Roma si trova cosi’ a dover fare i conti, in tutti i sensi, con un bilancio in rosso da tenere sotto stretto controllo. E che per essere snellito richiedera’ innanzitutto la partenza di Osvaldo per non dover sacrificare, dopo Marquinhos, l’altro giovane talento Erik Lamela. Sul ‘Coco’ argentino infatti si e’ mosso con decisione il Tottenham di Franco Baldini (e in seconda battuta anche il Monaco), intenzionato a regalare a Villa Boas il terzo miglior marcatore della passata stagione (15 gol) tra i nati dal ’92 in poi nei cinque massimi campionati europei. La ricca offerta degli Spurs, pero’, al momento non e’ presa in considerazione dai dirigenti giallorossi, che comunque presto dovranno fare i conti con le trattative per i rinnovi di contratto proprio di Lamela, Pjanic, e ovviamente Totti (da lunedi’ entrera’ nel vivo la trattativa del capitano romanista). Ecco quindi che la partenza di Osvaldo (il Southampton di Pochettino ha pronta per l’italo-argentino una busta paga da 60mila sterline a settimana pur di convincerlo ad accettare i Saints, ma lo stesso Tottenham sembra interessato all’attaccante), permetterebbe alla Roma da un lato di incassare una ventina di milioni (parte dei quali reinvestiti per Gonzalo Bueno del Nacional Montevideo) e dall’altro di tenere sotto controllo i conti di Trigoria. Conti che stanno particolarmente a cuore al presidente Pallotta visto che un bilancio sano ha sicuramente piu’ chance di attrarre quei nuovi investitori di cui il businessman e’ alla ricerca da tempo. Nelle intenzioni di Baldissioni e Sabatini, rientrati da Londra a Ferragosto, la cessione di Osvaldo dovrebbe concretizzarsi entro una settimana, prima della presentazione della squadra di Garcia allo Stadio Olimpico del prossimo 21 agosto. Sia Osvaldo sia Lamela, comunque, sono stati convocati dal tecnico francese per l’amichevole di domani in casa della Ternana, ultimo test prima dell’inizio del campionato. E’ forse ultima apparizione di Osvaldo in giallorosso

Ti potrebbero interessare anche:

Olanda-Brasile, finalina per il terzo posto. E' il congedo dei grandi sconfitti
CHAMPIONS/ Barcellona domina il City, facile ai quarti
Juventus, il sogno è Cavani: trattativa col Psg
Allegri: Per ora sto bene alla Juve. Ma penso alla Nazionale
MotoGP/ Americhe: Marquez inarrestabile, Rossi cade
F1/ Quinta pole a Monza. Hamilton mito come Fangio-Senna



wordpress stat