| categoria: Dall'interno

Fa sesso con le allieve, arrestato professore

Ha avuto dei rapporti sessuali con almeno due studentesse da quando erano minorenni. Con questa accusa i carabinieri hanno arrestato un insegnante ultracinquantenne di una scuola superiore di Saluzzo, nel cuneese. Secondo le indagini il professore, sfruttando il suo ascendente sulle allieve, le avrebbe indotte ad avere dei rapporti con lui. Nella sua casa i militari hanno anche sequestrato diverso materiale pornografico tra cui alcuni scatti dei suoi incontri con una studentessa minorenne. Per questo gli è stato contestato anche il reato di detenzione di materiale pedopornografico. In base ad alcuni documenti e pagelle raccolte dagli inquirenti le ragazze coinvolte potrebbero aver avuto anche dei vantaggi scolastici per la frequentazione con l’insegnante. “Di fatto – spiegano gli investigatori – abbiamo studiato la personalità di un uomo di un certo spessore professionale e culturale che godeva di grande stima e considerazione da parte dei colleghi e degli studenti tanto da diventare per molti di essi un punto di riferimento, tranne poi trasformarsi di notte in un focoso amante per alcune studentesse. Non escludiamo – aggiungono – che altre allieve abbiano subito attenzioni e che non abbiamo mai denunciato i fatti temendo di non essere credute proprio a causa della stima di cui il professore godeva. Sentiremo nei prossimi giorni altri testimoni per verificare se ci siano altre vittime”. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

Grillo fa il ghost writer di Berlusconi, gli scrive discorso di commiato
Va sul web il 90% dei giovani, boom dei social network
PALERMO/Mafia: sequestrati beni per 250 mln a clan Galatolo
Natale, coda di rospo alle stelle: a Milano quasi cento euro al chilo
Alta Velocità, il ministero dei Trasporti boccia i 350 km/h
Giovani sempre più vittime di bullismo e cyberbullismo



wordpress stat