| categoria: Roma e Lazio

Blitz contro i parcheggiatori abusivi. Il Campidoglio si sveglia

Blitz contro il racket dei parcheggiatori abusivi venerdì sera all’Eur. Sabato, un altro blitz a Ostia. Il bilancio è di 25 posteggiatori identificati sul litorale e di tre denunciati all’Eur. Il Campidoglio si sveglia, ma è ovviamente troppo poco. Una volta ogni tanto non basta, e domani quelle stesse persone saranno nuovamente a fare il loro lavoro. Neanche loro hanno alternative. Ci vuole altro, ci vuole un piano.Ma l’amministrazione Marino non ce l’ha.
Hanno puntato alle spiagge, sabato mattina, i poliziotti, gli uomini della Capitaneria di porto e i vigili urbani a caccia di parcheggiatori abusivi. E li hanno bloccati mentre chiedevano di pagare per posteggiare l’auto. Tra i 25 identificati 16 sono italiani, otto marocchini, uno tunisino. È di circa 19mila euro l’importo totale delle contravvenzioni contestate.
Venerdì sera, invece, gli agenti del gruppo Sicurezza pubblica coordinati dal vice comandante della municipale Antonio Di Maggio e quelli del XII gruppo guidati da Mario De Sclavis si sono diretti verso le vie limitrofe al Gay Village e a Fiesta, all’Eur. I vigili urbani, in borghese, hanno individuato circa 40 parcheggiatori abusivi. Divisi per gruppi di diversa etnia – italiani, rom e maghrebini – si erano spartiti le zone intorno alle due manifestazioni. Uno degli agenti, abbronzato perché appena tornato dalle vacanze, è stato scambiato per un concorrente. È stato minacciato, accerchiato e spintonato, ma sono intervenuti i colleghi che hanno fermato i posteggiatori ritenuti responsabili dell’aggressione, quelli poi denunciati. Ora le indagini proseguono per individuare i vertici del racket.

Ti potrebbero interessare anche:

Grandi manovre per la nuova Giunta, i partiti pressano Marino
Rutelli torna in Campidoglio per dare "consigli" a Marino
"Tavolino selvaggio" a Piazza Navona, è guerra di posizione
LA DENUNCIA/ Cotral, prima di aumentare gli stipendi dei dirigenti, rinnovare il parco automezzi
Ci ha lasciato Alberto Pica, il re dei gelatieri
Show fuorionda della Mussolini su Bertolaso, non si può candidare



wordpress stat