| categoria: In breve, Molise, regioni, Senza categoria

Il Governatore del Molise sfida il predecessore a un confronto pubblico

Il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura (centrosinistra), sfida l’ex governatore di centrodestra, Michele Iorio, a un confronto pubblico sui temi piu’ importanti della politica regionale. ”Scelga, l’ex governatore che ci da’ lezioni a distanza, la data, il luogo e persino il moderatore – dice Frattura -. Dica lui come vuole fare, noi ci siamo. Dopo sei mesi di governo, siamo pronti a mostrare ai nostri cittadini la differenza tra noi ‘principianti’ e loro ‘professionisti’. Vedremo tutti insieme qual e’ la verita’ e soprattutto lo vedranno i nostri cittadini che hanno deciso gia’ a febbraio scorso a chi affidare il corso della ripresa del nostro Molise”. Motivo scatenante, le ultime polemiche dell’ex governatore tra cui i meriti rivendicati in relazione alla ricostruzione post-terremoto. ”Il grande successo ottenuto dal nostro governo regionale, durante la presidenza di Silvio Berlusconi e il Ministero di Raffaele Fitto – aveva detto Iorio -, e’ stato quello di aver ottenuto 346 milioni di euro per il completamento della ricostruzione post sisma in Molise. Sono contento che finalmente anche Frattura se ne sia accorto”. E poi, ancora ”Noi – aveva detto Iorio – abbiamo messo in campo una serie di atti amministrativi e regolamenti che potessero garantire la continuita’ dei lavori di ricostruzione. Oggi, ci troviamo – dopo 6 mesi – ad assistere a un blocco pressoche’ totale della stessa attivita”’. ”L’ora della verita’ e’ arrivata anche per i ‘professionisti’ della politica – dice oggi il Governatore Frattura – che, lontani da ogni pudore, rinfacciano a noi i disastri che loro hanno causato al Molise e ai molisani. L’ora della verita’ e’ arrivata anche per quel centrodestra che ha guidato per 12 anni la nostra regione portandola sull’orlo del fallimento cui, tra mille difficolta’, noi proviamo a porre rimedio ogni giorno”.

Ti potrebbero interessare anche:

Imu, il prelievo colpirebbe una casa su quattro?
Venezia, taxi offshore nel canale della Giudecca. Scattano le denunce
Roberta Ragusa ancora in vita. L'ipotesi choc
ROMA/ Aldovrandi addio, il lussuoso cinque stelle venduto ai turchi
EDITORIA/ 1 - Belpietro messo alla porta, Feltri torna direttore di Libero
Genco nuova Consigliera Parità Abruzzo



wordpress stat