| categoria: Roma e Lazio

INAFFONDABILI/ Marino prende come consulente Miccio, manager storico del centro destra

Ufficialmente lo ha chiesto Daniela Morgante, assessore al bilancio, ma ovvia la concertazione con il sindaco Marino. la delibera che conferisce a Mauro Miccio – 58enne manager e professore universitario legato storicamente al centrodestra- un incarico all’interno dello staff dell’assessore è stata licenziata venerdì scorso durante l’ultima riunione di giunta. Probabilmente l’ex consigliere d’amministrazione della Rai (per due anni, tra il 1994 e il 1996, nell’era Moratti) si occuperà di coordinare l’attività di un assessorato delicatissimo alle prese, soprattutto in questo periodo, con la fondamentale partita del bilancio. «D’altronde – spiega lo stesso Miccio – non sono né un ragioniere né un contabile». Laureato in giurisprudenza, il manager si è occupato di editoria, di cinema (è stato consigliere di amministrazione dell’Ente Cinema) prima di approdare in Rai e poi in Acea dal 2000 al 2002. Tra gli incarichi più duraturi c’è quello di amministratore delegato di Eur spa quando in Campidoglio c’era Walter Veltroni. Il suo incarico, iniziato nel 2003, scade nel 2009 e Gianni Alemanno gli preferisce Riccardo Mancini. Docente di Sociologia della Comunicazione a Roma Tre, oggi Miccio è consigliere di amministrazione in Sipra e all’Enel. Adesso si occuperà anche del bilancio di Roma capitale. Intervistato, dice di non avere idea di quale potrà essere il suo compenso. Tutto sulla fiducia.

Ti potrebbero interessare anche:

Regione Lazio, Zingaretti pasticcia con le nomine dei dirigenti
MAFIACAPITALE/ Attentato incendiario nella sede Pd dell'indagato Coratti
Marino dal prefetto; barriere a Termini per 'accesso ai treni
Alla Regione 534 dipendenti in esubero da Province Roma, Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo
ATAC/ La polemica di Storace, Marino avrebbe 400 milioni ma chiede soldi alla Regione
Raggi sotto processo, salta la dirigente del verde pubblico



wordpress stat