| categoria: sanità Lazio, Senza categoria

Sbloccati i fondi per Ro.Ri., i dipendenti avranno gli stipendi arretrati

Il capogruppo del M5S alla Regione Lazio, Davide Barillari, ha espresso viva soddisfazione per la notizia riguardante i 1.850.000 euro sbloccati dalla Regione per garantire il pagamento degli stipendi arretrati dei lavoratori delle case di cura di Nepi e della clinica Santa Teresa di Viterbo: “Il M5S Lazio ha seguito negli ultimi mesi da vicino l’intera vicenda, Devid Porrello, membro della commissione Sanità, aveva incontrato nelle scorse settimane una delegazione di operatori ed ascoltato le loro sacrosante richieste. Forse è la fine dell’ incubo che colpisce da mesi i lavoratori della Ro.Ri. e le loro famiglie. Noi del M5S vigileremo per controllare che questi soldi pubblici finiscano veramente nelle tasche di chi ne ha bisogno e che non siano utilizzati per sanare l’azienda.”

Ti potrebbero interessare anche:

Passoscuro, sequestrato il chiosco Pelota Beach
Da marzo squadre di steward per l'accoglienza in otto Pronto Soccorso
Che fine hanno fatto gli Atti Aziendali di Asl Roma 1 e 2?
LA DENUNCIA/ La “medicina difensiva”schiaccerà la sanità?
Incidente choc a Colli Portuensi. Auto passa col rosso e travolge 5 pedoni: due gravi
Sulle liste d’attesa siglato accordo tra Idi e Israelitico



wordpress stat