| categoria: In breve, Senza categoria

VIGONOVO/ Rubi per fame? Il Comune paga la spesa

– A Vigonovo scatta la politica del perdono e della comprensione, almeno per i casi più disperati. Il comune veneto è infatti pronto a scendere in campo per pagare la spesa nei casi di furti per pochi Euro di cibarie compiuti da persone di provata indigenza nei negozi e supermercati per evitare che scatti anche la denuncia penale.
Il sindaco Damiano Zecchinato sottolinea che “Questo non significa che chiunque rubi nei negozi deve essere perdonato. I furti non possono essere giustificati, né vogliamo sostituirci alle forze dell’ordine, ma bisogna intervenire in casi di provato bisogno

Ti potrebbero interessare anche:

Piras-Isinbayeva e il tritacarne di una informazione drogata. Ma il caso ha anche altre letture
Zanonato,gli stabilimenti Riva riaprono lunedì
SOSTENIBILITA'/ Cresce la produzione di contenitori di vetro, +3% nel 2013
Sanremo, apertura choc poi Liga e Carrà. Cat Stevens? Copsì e così.Il resto è noia
LIBIA-CAOS/ Eletto premier filoislamico ma il voto viene annullato
Per Luxottica conti record, stock option per 90 milioni



wordpress stat