| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

ROM/ L’assessore Cutini all’attacco, critica la situazione dei bambini dell’insediamento di via Salviati

L’Assessorato al Sostegno sociale e Sussidiarietà e il Dipartimento per la Promozione delle Politiche sociali sin da stamattina hanno monitorato con attenzione la situazione presso l’insediamento rom abusivo di via Salviati in relazione all’allerta meteo annunciata dalla Protezione civile per la giornata di oggi. L’Assessore Rita Cutini, si legge in una nota del Campidoglio, è stata in continuo contatto con le unità di strada e il personale inviato sul luogo. Alle famiglie rom ancora presenti nell’area di via Salviati sono state riproposte anche oggi soluzioni alternative, individuate già da alcune settimane, che prevedono la sistemazione dei bambini e delle loro famiglie in centri di accoglienza a Roma (diversi da Castel Romano). «Siamo preoccupati per questa prima allerta meteo e per le condizioni atmosferiche delle prossime settimane – ha spiegato l’assessore Rita Cutini – Diventa ora ancora più urgente che le persone accettino la sistemazione nei centri di accoglienza individuati. Appare incomprensibile il braccio di ferro che il rappresentante del gruppo sta portando avanti con l’amministrazione capitolina, che causa enormi disagi prima di tutto ai bambini, oltre che alle loro famiglie. La situazione rischia di diventare ogni giorno più critica. Il nostro lavoro e la nostra attenzione non si fermano. Alla luce di questa situazione le polemiche dei giorni scorsi sui diritti dei rom e sull’applicazione della Strategia nazionale d’inclusione non sono messe in discussione. La domanda di oggi non è se vogliamo o meno applicarle, perché su questo siamo tutti d’accordo, ma dobbiamo renderci conto che si tratta di un obiettivo a medio-lungo termine, mentre con l’arrivo della stagione autunnale dobbiamo affrontare in tempi brevi la soluzione alloggiativa di queste famiglie».

Ti potrebbero interessare anche:

Francesco Totti, 20 anni di carriera. Festa a Trigoria
RIFIUTI/ "Roma è sporca", continua la querelle Vespa-Marino
GRECIA/ Il voto del Bundestag, in gioco anche il futuro della Merkel?
GIUBILEO/ Arrivano duecento milioni per Roma, ma sfuma il dream team
Follia a Milano, lancia le figlie dalla finestra: salvate dai vigili del fuoco
COLPO DI SCENA/ Muraro confessa, sono indagata: e si dimette



wordpress stat