| categoria: salute

Da obesità a tiroide, endrocrinologi a confronto sull’universo infantile

Dall’aumento di obesità all’emergenza disturbi della tiroide, a nuove terapia anti-diabete a misura di bimbo. Sono alcuni dei temi al centro del nono Meeting internazionale di endocrinologia pediatrica, in programma a Milano da domani a domenica 22 settembre. Il summit, che si tiene per la prima volta in Italia, è organizzato in numerosi simposi, sessioni plenarie e sui temi più ‘caldì del settore, e incontri con gli esperti mondiali. È di fatto il Congresso mondiale di endocrinologia pediatrica – spiegano i promotori in una nota – e riunisce la Società europea di endocrinologia pediatrica (Espe) alle altre società omologhe presenti nel mondo. «Il tema del meeting vuole porre l’accento sulle responsabilità del mondo scientifico di fornire ai bambini con malattie endocrine una universale assistenza volta all’eccellenza nel settore attraverso le nuove conquiste della ricerca e delle nuove tecnologie», spiega Francesco Chiarelli, direttore della Clinica pediatrica dell’università di Chieti e presidente Espe. «Particolare attenzione sarà dedicata alla medicina predittiva come strumento per migliorare la cura della popolazione infantile». L’innovazione tecnologica e le nuove conoscenze scientifiche hanno apportato significativi miglioramenti in alcune importanti malattie endocrine dei bambini, sottolineano gli esperti: in particolare il diabete mellito, la bassa statura, le anomalie della pubertà, l’obesità, la differenziazione sessuale e le malattie della tiroide. Al congresso si discuterà anche di come la gravidanza e i primi anni di vita del bambino influenzino in modo molto significativo la vita successiva, con particolare riferimento al rischio metabolico e cardiovascolare. Attenzione particolare sarà anche rivolta all’assistenza delle malattie pediatriche nei Paesi in via di sviluppo. Al Meeting seguirà la Summer School, una ‘scuolà dell’Espe dedicata ai giovani medici che – concludono gli organizzatori dell’evento – rappresentano il futuro e lo stimolo al progresso della pediatria e dell’endocrinologia pediatrica in Italia, in Europa e nel mondo.

Ti potrebbero interessare anche:

Proporzione divina, armonia del cammino e riabilitazione neuromotoria, la scommessa della Fondazione...
Le staminali curano la neuromielite ottica, grave patologia del sistema nervoso
Estate, boom di problemi di addome e intestino, colpito il 10% degli italiani
A tu per tu con la dr.ssa Lara Lanuzza. Come mettersi a dieta senza fare troppe rinunce?
Leucemia, una nuova terapia abbatte i rischi di rigetto post-operatorio
Coronavirus,: Aifa: "Su tocilizumab risultati incoraggianti ma non definitivi"



wordpress stat