| categoria: politica

Berlusconi: ‘Italiani adesso reagite, fate qualcosa di forte’


E’ durato 16 minuti il videomessaggio di Silvio Berlusconi. Il leader del Pdl ha parlato del suo futuro dicendo che “decaduto o no” continuerà a esercitare il suo ruolo. Appello agli italiani: “reagite, fate qualcosa di forte”; poi l’attacco alla magistratura: “sono diventati il contropotere dello Stato”.
Scenografia minimalista: nessun simbolo politico, alle sue spalle una libreria bianca e due foto famigliari: in una ha accanto i suoi figli, l’altra è con due nipotini.
Berlusconi indossava un doppiopetto grigio ed era seduto dietro una scrivania di noce, con alle spalle una libreria bianca. L’espressione era tesa, i gesti delle mani nervosi. Le occhiaie che affioravano dietro il trucco tradivano la stanchezza del leader del Pdl. Rispetto agli ultimi videomessaggi, mancava la bandiera dell’Italia, forse per sottolineare l’irritazione di Berlusconi per la condanna ricevuta dalla magistratura. Assente anche la bandiera europea. Berlusconi ha concluso il suo discorso con la mano sul cuore: in questa posa ha promesso il ritorno di Forza Italia. Poi la conclusione: “Forza Italia, Viva l’Italia”.
– “Scendete in campo anche voi. Per questo dico scendi in campo anche tu con Forza Italia. Diventa anche tu un missionario di Forza Italia”., afferma Silvio Berlusconi nel suo videomessaggio. “Io sarò sempre con voi, decaduto o no. Si può fare politica anche al di fuori del Parlamento”. Forza Italia “è l’ultima chiamata prima della catastrofe”. “Sfidando la verità, sfidando il ridicolo, sono riusciti a condannarmi con una sentenza mostruosa e politica”, sostiene l’ex premier. “Sono dunque passati 20 anni da quando decisi di scendere in campo. Allora dissi che lo facevo per un Paese che amavo; lo amo ancora questo Paese, nonostante l’amarezza di questi anni e l’indignazione di questa ultima sentenza paradossale perché io non commesso alcun reato. Io non sono colpevole di alcunché; io sono innocente; io sono assolutamente innocente”. ”La magistratura si è trasformata in un contropotere dello Stato in grado di condizionare il potere legislativo e ed esecutivo con la missione di realizzate per via giudiziaria il socialismo”. “Siamo diventati una democrazia dimezzata alla mercé di una magistratura politicizzata che, unica fra Paesi civili, gode di una totale irresponsabilità e immunità”. “Sono qui per chiedere a voi di aprire gli occhi e di reagire e scendere in campo per combattere questa sinistra” e questa “uso della giustizia ai fini politici”. Così Silvio Berlusconi, in un passaggio del video diffuso ai media. Dobbiamo, ha aggiunto, uscire da questa “gabbia di una giustizia malata”. “Dico a tutti voi agli italiani onesti e di buon senso: reagite, protestate, fatevi sentire. Avete il dovere di fare qualcosa di forte, grande per uscire dalla situazione nella quale ci hanno precipitato”, ha proseguito Berlusconi. “Si illudono di essere riusciti a estromettermi dalla vita politica con una sentenza politica, mostruosa che potrebbe non essere definitiva perche’ mi batterò per ottenere la revisione in Italia ed Europa”, è un altro passaggio del messaggio dell’ex premier. La cosa migliore da fare è riprendere in mano la bandiera di Forza Italia”. “E’ arrivato il momento in cui tutti gli italiani responsabili devono sentire il dovere di impegnarsi personalmente”,conclude Berlusconi.

Ti potrebbero interessare anche:

La stretta sul contante non arriva. Fassina: buonsenso
Taglio tribunali: Consulta boccia referendum abrogativo
Apre il cantiere popolare, Alfano-Berlusconi avviano il dialogo
Primarie Liguria, garanti in campo: Cofferati chiede chiarezza
Governo vara il Def, Pil+0,7%, niente nuove tasse nè aumento dell'Iva
Sondaggi, la lezione degli Usa non valida per l'Italia



wordpress stat