| categoria: Cultura

TV/ Concita De Gregorio, con la cultura si mangia

«In Italia contrariamente a quanto sostiene qualcuno, di cultura si può mangiare. È il cibo della mente, del cuore. Saremo in concorrenza con molti programmi che parlano di altre pietanze, sufflè, risotti, ossibuchi, che nutrono lo stomaco. Noi vogliamo provare a nutrire l’anima. Il nostro paese ha un giacimento inestimabile ricco di storia, arte, letteratura al quale è un dovere attingervi». Concita De Gregorio parla così dìPane Quotidianò il nuovo programma che impreziosirà la ricca mattina di Rai3 e che vede alla conduzione la giornalista di La Repubblica ed ex direttore de l’Unità. La prima puntata il 23 settembre alle 12.45, e andrà in onda ogni giorno dal lunedì al venerdì. «Ogni giorno un libro, la cultura, la politica, la stretta attualità e le storie che cambiano il nostro paese». Il titolo del programma è stato scelto dalla stessa De Gregorio «da laica, evangelicamente, ritengo che la frase dacci oggi il nostro pane quotidiano è bello e fonda la nostra identità». Un titolo, fa notare il direttore di Rai3 Andrea Vianello che racchiude perfettamente il concetto del programma, avevo il compito non facile di trovare chi raccogliesse il testimone di un grandissimo divulgatore di cultura come Corrado Augias che occupava questo spazio. Sono orgoglioso della scelta di Concita, una grande firma del giornalismo, dalla forte sensibilità e grande intelligenza partecipativa«. Quando Vianello »mi ha proposto questo programma – confessa la De Gregorio – ero in un momento particolare della vita, avevo deciso di prendermi un momento di pausa, non avevo nessuna intenzione di buttarmi in nuove avventure. Ero stanca anche della politica, abbiamo avuto un anno faticoso. Ho accettato per i temi che affronteremo nella trasmissione cultura e libri, ospitando in studio in ogni puntata un pubblico diverso costituito da studenti (di licei, università, accademie d’arte e musicali) che parteciperanno attivamente anche con domande, osservazioni e curiosità. Ci sarà spazio anche per i racconti della vita scolastica. L’intento quello di provare a leggere i fatti da angolazioni diverse«. Nella prima puntata ospite Corrado Augias e Marco Vannini. Tra gli ospiti delle prossime puntate anche Walter Siti, Gianni Clerici, Uto Ughi, Vinicio Capossela, Gianfranco Rosi, Giulio Giorello, Emma Dante. Sul sito www.panequotidiano.rai.it inoltre i libri che settimana dopo settimana faranno parte del programma. Racconti, saggi, romanzi, inchieste, grafic novel: storie da scoprire e condividere ogni giorno e da commentare anche su Facebook e su Twitter. Il programma è scritto da Vladimiro Polchi e Concita De Gregorio ed è curato da Patrizia Vacchio. La regia è affidata a un’altra donna, Carlotta Riccio Cobucci, mentre i collaboratori ai testi sono Chiara Balestrazzi, Tullia Fabiani, Gabriella Greison e Chiara Valerio

Ti potrebbero interessare anche:

WEB/ La vita che finisce continua su Internet, arriva il 'memorial' digitale
Medioera, torna a Palazzo dei Priori il Festival di Cultura Digitale
VENEZIACINEMA/ "Anime nere" di Muzi vince il premio "Schermi di qualità"
In Europa l'autunno è d'artista
Birra surrealista e bombetta, è l'anno di Magritte
Devoto Oli compie 50 anni con ciaone e fake news



wordpress stat