| categoria: riceviamo e pubblichiamo

Lettera aperta al sindaco Montino/ Notte Bianca, Palidoro esclusa

Fiumicino, Aranova, Passoscuro, Parco Leonardo, Focene, Fregene, Maccarese. Scorro il programma ma Palidoro non lo trovo. Che sia rimasto fuori dai festeggiamenti della Notte Bianca? Pare proprio di sì. Evidentemente qualche collaboratore del sindaco Montino che ha allestito il cartellone degli eventi deve essersene dimenticato. Niente servizi, degrado al massimo storico e questa sera (ieri, ndr) nemmeno una festicciola per gettarsi dietro i problemi, almeno per qualche ora. E pure se qualcuno c’avesse chiamato nessuno si sarebbe tirato indietro. Saremmo stati ben lieti di rimboccarci le maniche e tirar su qualche evento per allietare il nostro borghetto. Siamo un comitato e come tutti i comitati abbiamo sempre seguito una linea: sollevare i problemi e tentare di risolverli con l’aiuto dell’amministrazione. Abbiamo detto bravi quando c’era da applaudire. Abbiamo storto la bocca quando le cose non andavano. Si è fatto con la giunta di centrodestra, lo si sta facendo con la giusta di centrosinistra. Spero che nessuno se la sia presa se abbiamo posto l’accento sul problema dei rifiuti. Ci sono, mica possiamo nasconderli. Spero non sia una ripicca perché abbiamo fatto notare che qui nessuno è venuto a sfalciare niente e nei pressi delle strade l’erba cresce così bene da sembrare un muro verde alto a volte più di un metro e mezzo. Mica sarà per questo che ci si è dimenticati di Palidoro e di coinvolgere il comitato cittadino nei festeggiamenti della Notte Bianca? Anche perché il 23 settembre è vicino, lunedì. Si festeggia Salvo D’Acquisto. Le macchinine del Comune inviate dal sindaco Montino hanno pulito la piazzetta e il giardinetto (a proposito, ancora grazie) ma ancora non siamo stati invitati. È la prima volta che ci capita. Per carità un caso. Solo un caso che molte associazioni volenterose siano state chiamate all’iniziativa di Puliamo il Comune e il comitato di Palidoro no. Una, due, tre. Com’è il proverbio? Tre indizi fanno una prova? Mica dovremmo iniziare a pensar male? Se vogliono un comitato con la bocca chiusa lo dicano, non c’è nulla di male. O sì?

Paolo Sbraccia, presidente Comitato Cittadino di Palidoro

Ti potrebbero interessare anche:

Le denunce sul degrado cadono nel vuoto, paga solo il cittadino. Che strano paese. E poi ti chiedono...
Convocazioni per concorsi, cartelle esattoriali, avvisi bancari, avvisi giudiziari. Se la posta non...
Quando una società sportiva "sequestra" un minore
Sabaudia, perchè il sindaco nega i campi sportivi ai ragazzi locali per offrirli a quelli di Terraci...
Roma come Giochi senza Frontiere
Il "caso Bracciano". Istituzioni prese in giro?



wordpress stat