| categoria: In breve

Pronto Soccorso, al via in Toscana una indagine sul “gradimento” degli utenti

Qual è il suo giudizio sulla qualità dell’assistenza ricevuta al pronto soccorso? E sulla cortesia del personale? Quanto tempo ha atteso prima di essere visitato dal medico? Queste e altre domande – 40 in tutto – saranno rivolte agli utenti dei pronto soccorso di tutti gli ospedali toscani, dal 30 settembre prossimo, quando prenderà il via, in tutte le 12 Asl e le 4 aziende ospedaliero-universitarie della Toscana, l’indagine di soddisfazione dei pronto soccorso toscani condotta dal MeS, il Laboratorio Management e Sanità della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, per conto della Regione Toscana. Obiettivo della rilevazione, conoscere le opinioni e l’esperienza dei pazienti rispetto al funzionamento del pronto soccorso, per migliorare la qualità dell’assistenza. «Invito i cittadini a rispondere al questionario, perchè i pazienti che parteciperanno all’indagine potranno raccontare la loro esperienza diretta – dice l’assessore al diritto alla salute della Regione Toscana, Luigi Marroni – I risultati di questo studio ci saranno molto utili per conoscere il loro punto di vista sulla qualità dei nostri pronto soccorso, e individuare così quali aspetti dell’assistenza siano soddisfacenti e quali invece dovrebbero essere migliorati». «Negli anni passati le indagini svolte e il parere espresso dagli utenti – aggiunge Sabina Nuti, direttore del MeS – sono stati essenziali per dare rilevanza a una serie di aspetti importanti per il servizio, quali il valore della collaborazione tra medici e infermieri all’interno del pronto soccorso o la comunicazione chiara al paziente. Solo l’utente può svolgere alcune valutazioni essenziali per garantire la qualità dei servizi e orientare la programmazione regionale. Per questo è importante partecipare all’indagine».

Ti potrebbero interessare anche:

Storace: perchè la Boldrini tace sul costo del sito della Camera?
Giallo a Firenze, americana morta in un palazzo di lusso
COPPA ITALIA/ Festa a Napoli, migliaia in strada e tuffi nelle fontane
TELECOM/ Ingresso di Vivendi al voto del soci il 15 dicembre
PD/ Popolari in campo, alle amministrative spazio ai cattolici
Condominio: i consigli per la manutenzione dell’ascensore



wordpress stat