| categoria: In breve

ROMA/ Picchia in strada la ex incinta, arrestato per stalking e rapina

E’ finito in manette un 24enne cittadino del Pakistan, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di stalking e rapina. Il giovane, che non si rassegnava alla fine della relazione sentimentale con la ex convivente, una 20enne romana, ieri pomeriggio, in via Cassia, l’ha avvicinata e aggredita, prendendola a schiaffi, nonostante la giovane fosse al settimo mese di gravidanza. Non contento poi le ha rubato anche il cellulare.

I carabinieri della stazione Trionfale, intervenuti a seguito di una segnalazione giunta al pronto intervento 112, hanno ammanettato lo stalker e lo hanno portato in caserma. Dagli accertamenti dei militari dell’Arma è emerso che episodi analoghi erano già avvenuti in passato, tutti regolarmente denunciati dalla vittima che a causa delle violenze subite era dovuta ricorrere alle cure in ospedale.

Il 24enne dopo l’arresto è stato associato presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo. Recuperato dai carabinieri anche il cellulare che è stato restituito alla vittima.

Ti potrebbero interessare anche:

ROMA/Falso pentito Scarantino arrestato per reati sessuali
Botte a malati psichici, il governatore Zaia ispeziona la struttura
Terrorismo, 19enne arrestato a Heathrow
USA/ Chiede un milione di dollari per non abortire, provocazione sul web
NAPOLI/ Cittò pilota per il turismo a misura di bambino
Latina, piove di nuovo sul “24 Beach”. La Cassazione annulla il dissequestro



wordpress stat