| categoria: politica

Il Pdl non vota la fiducia a Letta

“Ci siamo dimessi… e quindi come facciamo a votare la fiducia? Per forza voteremo contro”. Il senatore del Popolo della Libertà-Forza Italia Altero Matteoli annuncia ad il no al governo in Parlamento da parte del partito di Silvio Berlusconi. “Noi vogliamo le elezioni subito, anche se c’è il Porcellum. Qualora non ci fossero le elezioni – spiega l’ex ministro – si potrebbero rinegoziare le larghe intese, ma con il rispetto delle condizioni. Cosa che non c’è stata finora. Mi riferisco a Imu e Iva. Il problema della decadenza di Berlusconi è a parte, ma si deve tenere conto che il nostro leader è lui, con o senza decadenza”. Chi sarebbe il candidato premier del Centrodestra? “Silvio Berlusconi, in questo momento può fare il presidente del Consiglio”. Infine sulle divisioni nel Pdl-FI: “Non penso nulla. Io ragiono con il mio cervello”.

Ti potrebbero interessare anche:

Letta, diplomazia motore di crescita, stop ai tagli lineari
Alfano avverte Renzi, noi siamo indispensabili
Saccomanni, al Consiglio dei Ministri il decreto sulla privatizzazione delle Poste
Berlusconi-Salvini, intesa alla cena di Arcore. Ma i problemi restano
SONDAGGI/ Per due italiani su tre si vota in primavera, il M5s si avvicina al Pd
Governo, Salvini apre alla Casellati



wordpress stat