| categoria: sanità Lazio

ASL FROSINONE/ Il Tar dà ragione al manager. E Zingaretti ricorre al Consiglio di Stato

Frosinone - Il direttore Sanitario della Asl di Frosinone, Mauro Vicano

La Regione Lazio presenterà appello al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar che accoglie le ragioni del Direttore Sanitario della Asl di Frosinone, Mauro Vicano, avanzate alla Magistratura amministrativa sulle modalità adottate dalla precedente Giunta regionale per la nomina dell’attuale commissario. La Regione – spiega una nota – punta a sospendere, in via cautelativa, gli effetti della pronuncia del Tar che non entra nel merito, ma contesta essenzialmente il metodo e la mancata comunicazione all’interessato dell’inizio del procedimento. La decisione della Regione nasce dalla necessità di avere un livello di certezza molto forte, considerando che la nomina dell’attuale Commissario Vincenzo Suppa è stata fatta con la preventiva approvazione dei Ministeri della Salute e dell’Economia e che, proprio in questi giorni, – conclude – è in corso la procedura di selezione dei nuovi Direttori generali«.

Ti potrebbero interessare anche:

Alessio perde il controllo dell'Umberto I. Emergenza siringhe
Allo Spallanzani c'è qualcosa che non va. I grillini vogliono vederci chiaro
S.LUCIA/“La nostra battaglia a difesa di lavoratori e pazienti”
Assunzioni-tampone nella sanità ciociara, arrivano sei medici
La rivolta del Cup, dall'8 settembre sciopero ad oltranza degli operatori?
CORONAVIRUS/ Al Goretti sono in arrivo altri 60 respiratori



wordpress stat