| categoria: editoriale, Senza categoria

Montecitorio come San Siro, la Boldrini chiuda la “curva” della Camera

Che i parlamentari possano venire alle mani in aula che piovano insulti dai seggi, che si registrino episodi decisamente imbarazzanti e talvolta proprio volgari è storia. Non di cui vantarsi, ma di cui prendere atto. Più volte è sembrato di essere allo stadio, nel corso degli anni; ma non si è mai passato il segno. Nel dopo partita, come i calciatori, anche i deputati hanno sempre finito per stringersi la mano nel Transatlantico. Ieri è accaduto un fatto nuovo, gli insulti tra gli ultras del Pd e quelli dei grillini sono stati veramente pesanti, e per di più, come accade nella violenta vita di ogni giorno. gli uni se ne sono usciti con un minaccioso: vi aspettiamo fuori; gli altri, sono rimasti a lungo ai loro posti invece di uscire a seduta conclusa per evitare che gli avversari passassero a vie di fatto. Raccontata così sembra eccessiva e forse i toni del racconto sono troppo carichi, ma la dinamica dei fatti è praticamente questa. Non ci sono più i parlamentari (ma neanche i commessi) di una volta? Si è imbarbarito anche il Parlamento? E’ dura da mandar giù, e pensare che Pd e M5S dovevano governare insieme. Per molto, ma molto meno il giudice sportivo ha chiuso le curve di San Siro. La Boldrini dovrebbe chiudere la curva di Montecitorio.

Ti potrebbero interessare anche:

CRISI / Montefibre in liquidazione, incongrua l'offerta dei cinesi
I sindacati a Marino, cinque condizioni per ritirare lo sciopero
BANCHE/ Popolari per un confronto sul decreto propongono alternative
CLAMOROSO/ Falso e truffa, 14 arresti all'ospedale israelitico
Incastrata nelle porte della metro: indaga Procura. L'autista stava mangiando in cabina?
Coronavirus, Renzi: "Impensabile stare chiusi in casa 12 mesi"



wordpress stat