| categoria: Roma e Lazio

Pubblicata la targa del sindaco Marino, esposto al garante Privacy

Il sindaco di Roma, Ignazio Marino

Il sindaco di Roma Ignazio Marino ha dato mandato al suo legale di fare un esposto al garante della Privacy per la pubblicazione del numero di targa della sua auto. A spingere il primo cittadino, secondo quanto si apprende, sarebbe stato il fatto che la pubblicazione della targa consentirebbe l’identificazione del veicolo e metterebbe a rischio la tutela e l’incolumità dei familiari del sindaco.

Tutto è iniziato da una inchiesta che informava del comportamento di Marino, ex senatore. L’auto del sindaco di Roma Ignazio Marino e’ parcheggiata ancora nello spazio auto del Senato, nonostante Marino non sia piu’ parlamentare, “perche’ piu’ volte oggetto di atti vandalici”. Cosi’ la Prefettura di Roma in una nota precisa e spiega perche’ l’auto del sindaco si trova ancora nel parcheggio del Senato. La notizia e’ riportata oggi da Il Messaggero con tanto di foto. “In relazione a notizie riportate da organi di stampa in merito alla permanenza dell’auto del Sindaco di Roma nel parcheggio del Senato -si legge nella nota della Prefettura- si riferisce che, poiche’ la medesima autovettura e’ stata piu’ volte oggetto di gesti vandalici da parte di ignoti, la Prefettura ha ritenuto necessario intervenire affinche’ la stessa automobile potesse essere parcheggiata in luogo vigilato”. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

BOCCEA/ Il padre dei due fratelli rom indagato per omicidio. Oggi Casapound in piazza
Movida violenta, i carabinieri intervengono per sedare tre risse. Quattro arresti e 11 denunce
Torri all'Eur, il Comune revoca i permessi. Telecom molla tutto?
Fine commissariamento, la mezza truffa elettorale di Zingaretti
A fuoco altri due cassonetti: sono duecento in cinque mesi
#VIALIBERA/ Domenica strade senza auto e smog



wordpress stat