| categoria: In breve, Senza categoria

FIAT/ Termini Imerese, accordo per la cassa in deroga (6 mesi)

Per i lavoratori di Termini Imerese è stata decisa una proroga della cassa integrazione con l’erogazione di cassa in deroga per 6 mesi (da gennaio a giugno 2014) con risorse che il Governo si è impegnato a mettere a disposizione. Lo fa saper il ministero dello Sviluppo economico con una nota diffusa dopo l’incontro di oggi con i sindacati e gli enti locali. Alla riunione di oggi – presieduta dal sottosegretario Claudio De Vincenti e dal sottosegretario al Lavoro e alle Politiche Sociali Carlo dell’Aringa – hanno partecipato l’Assessore alle Attività Produttive della Regione Siciliana Linda Vancheri, il Sindaco di Termini Imerese Salvatore Burrafato, i parlamentari del territorio, Invitalia, la delegazione di Fiat Group Automobiles e PCMA di Termini Imerese, le Organizzazioni sindacali nazionali, territoriali di categoria e le RSU. II ricorso alla Cigs in deroga si colloca – è stato ribadito nel corso del confronto – all’interno di un quadro di progetti di reindustrializzazione di cui è stato puntualizzato lo stato di avanzamento e che hanno l’obiettivo di aprire adeguate opportunità occupazionali per i lavoratori Fiat di Termini Imerese, nonchè per quelli dell’indotto ad essa collegati. In particolare, è stato confermato che proseguono le verifiche operative in merito ai tre progetti presentanti da primarie imprese nazionali e che, anche sulla base di tali iniziative, entro la metà del mese di novembre verrà rimodulato l’Accordo di Programma. Una nuova verifica dello stato di avanzamento del processo di reindustrializzazione è stata prevista per la stessa data.

Ti potrebbero interessare anche:

Al Tg1 scocca l'ora della rivoluzione. Nuovi volti e ritorni eccellenti
Sottrae danaro a compagna malata di Alzheimer, indagato 80enne
Telecom, martedì Cda sui conti. Attesi ricavi a 5,3 miliardi
Dagli autobus alle barche, Sightseeing sbarca a Venezia
ROMA/ Pignorato Cinecittà World, non ha pagato le imprese
Scontro tra Renzi e la Raggi sull'Atac. Raccomandati del M5S? "Lo querelo"



wordpress stat