| categoria: In breve, Senza categoria

Mosca, corteo anti-immigrati. Scontri e arresti

Scontri, vetrine spaccate, agenti feriti e un tentativo di dare fuoco ad un mercato di frutta dove lavorano molti stranieri. Mosca ha vissuto oggi un giorno di violenze anti-immigrati, scatenatesi durante una manifestazione di migliaia di persone, scese in piazza per protestare contro l’omicidio di un giovane russo da parte di un uomo probabilmente immigrato, che è riuscito a fuggire. Alla fine della serata circa 380 persone erano state fermate dalle forze dell’ordine. La dimostrazione ha preso subito i toni di una prova di forza nazionalista: «la Russia ai russi» era lo slogan più gridato. Gruppi di manifestanti, soprattutto giovani appartenenti alla destra xenofoba, hanno distrutto finestre e vetrine del centro commerciale, prima di tentare di incendiare l’edificio. Poi si sono diretti verso un magazzino dove lavorano gli immigrati, ritenuti responsabili dell’aumento del tasso di criminalità nel distretto Biriouliovo della capitale russa. La polizia, fatta oggetto di lanci di molotov, ha effettuato centinaia di arresti. La protesta è esplosa dopo l’uccisione di un 25enne russo residente nel quartiere, giovedì scorso, accoltellato sotto gli occhi della sua fidanzata. L’assassino era un uomo con tratti asiatici, secondo le immagini delle telecamere. Gli abitanti credono che si tratti di un clandestino. La polizia ha offerto oltre ventimila euro per chi darà una mano nelle indagini. La lotta contro l’immigrazione illegale è stato il tema numero della campagna elettorale per il posto di sindaco di Mosca e prima del voto, lo scorso settembre, si erano susseguiti raid contro gli immigrati. La Russia, a causa di una grave crisi demografica, ha bisogno di manodopera straniera ed importa milioni di immigrati clandestini sopratutto dalle ex repubbliche sovietiche dell’Asia centrale. Si tratta di persone che lavorano sopratutto in nero nei cantieri e nei mercati di Mosca o di altre grandi città russe e che vivono in condizioni estremamente precarie.

Ti potrebbero interessare anche:

Dal 2014 cambia la procedura per il rinnovo della patente
Andrea Palombo, da Latina Oggi all'Unità: salvo io lo storico quotidiano
CRISI/ In ribasso i prezzi di locazione e compravendita dei negozi
Ostia, verranno aperti altri 15 varchi per arrivare al mare
Albano, spara e uccide la moglie in strada, poi tenta il suicidio
CINA/ Sparito un altro Ceo miliardario, è il numero uno di Metersbonwe



wordpress stat