| categoria: In breve

Tangenti: arrestato dirigente della Agenzia delle entrate di Pesaro

Il capo ufficio controlli della Direzione provinciale dell’Agenzia delle Entrate di Pesaro Piero Micheli è stato arrestato dalla Gdf per concussione e corruzione.
Avrebbe ottenuto ‘utilità’ da un’azienda mobiliera per ammorbidire i controlli su un’evasione da 50-60 mln. Indagate altre 7 persone, fra cui 2 funzionari dell’Agenzia.

Ti potrebbero interessare anche:

Londra, non piace il nuovo ritratto della regina: sembra una caricatura
Bologna, esonerato Stefano Pioli
Aereo sparito: i segnali stanno scomparendo
RAZZISMO/ Seedorf: l'Italia cambia tra 20 anni sarà multietnica
Rapiscono bimba rom da una casa famiglia, fermati dai carabinieri
Morto Valentin Angelillo, aveva ottanta anni



wordpress stat