| categoria: In breve

Tangenti: arrestato dirigente della Agenzia delle entrate di Pesaro

Il capo ufficio controlli della Direzione provinciale dell’Agenzia delle Entrate di Pesaro Piero Micheli è stato arrestato dalla Gdf per concussione e corruzione.
Avrebbe ottenuto ‘utilità’ da un’azienda mobiliera per ammorbidire i controlli su un’evasione da 50-60 mln. Indagate altre 7 persone, fra cui 2 funzionari dell’Agenzia.

Ti potrebbero interessare anche:

Immigrati, peschereccio con 102 a bordo soccorso al largo di Crotone
Piper precipita in fiamme sulla Marmolada, 4 morti
Da Rebibbia una "ventiquattrore" in regalo per Papa Francesco
Alemanno, lungomare di Ostia pedonale? E' la fine del sogno del Waterfront
La neve a Capracotta fa giro mondo sui media
Apicoltura, raddoppiano le imprese dell'Aquilano



wordpress stat