| categoria: sport

Povero Pato, i tifosi brasiliani lo vogliono far cacciare

Il tifo organizzato del Corinthians sta facendo pressione sui vertici della società per mandare via dalla squadra Alexandre Pato. Lo sostengono i media brasiliani, sottolineando che gli ultras non hanno perdonato il clamoroso errore dal dischetto commesso dall’ex rossonero contro il Gremio e che è costato l’eliminazione dalla Copa do Brasil. Secondo molti sostenitori, il centravanti non sta valendo i 15 milioni di euro spesi per il suo acquisto dal Milan e vorrebbero che fosse collocato già sul mercato. Come se non bastassero i problemi in campo, Pato sta affrontando grattacapi anche nella giustizia: il suo ex professore di educazione fisica, Luiz Carlos Osorio, detto Luizao, che lo scoprì per primo, lo ha citato in giudizio e ora chiede circa 10 milioni di reais (oltre 3 milioni di euro) per una presunta commissione non pagatagli.

Ti potrebbero interessare anche:

Missione compiuta, Kakà è di nuovo rossonero
SCI/ Coppa del mondo donne, Cortina è pronta: arrivano le jet-girl
Coppa Italia, storico Alessandria: vola agli ottavi dopo 57 anni,
Immobile rivitalizza il Toro, poker al Frosinone
IL PUNTO SULLA SERIE A/ La Juve vince e torna a +3, delusione Milan
Ventura comincia male, 1-3 con la Francia a Bari



wordpress stat