| categoria: politica

SICILIA/ Respinta sfiducia a Crocetta, gelo con M5S


L’Assemblea regionale siciliana ha respinto la mozione di sfiducia dei Cinquestelle al governatore della Sicilia, Rosario Crocetta. Contrari 46, favorevoli 31. Tredici i deputati assenti. Contro la mozione hanno votato il Pd, l’Udc, il Megafono, i Drs e il gruppo Articolo 4. Assenti al momento del voto sei deputati della maggioranza: Franco Rinaldi (Pd), Bruno Marziano (Pd), Giovanni Panepinto (Pd), Pippo Digiacomo (Pd), Paolo Ruggirello (Art.4), Marco Forzese (Drs). A favore della mozione, oltre ai 14 deputati cinquestelle, altri 17 parlamentari di altri gruppi di opposizione (Pdl, Pid, Pds-Mpa, lista Musumeci). Cinque gli assenti nelle file dell’opposizione: Toti Lombardo (Pds-Mpa), Giuseppe Federico (Pds-Mpa), Dino Fiorenza (Pds-Mpa), Santi Formica (lista Musumeci) e Mimmo Milazzo (Pdl). Assenti anche due parlamentari del gruppo Misto (Riccardo Savona e Girolamo Fazio).
“Per me quella di oggi comunque è una pagina dolorosa”. Cosi’ il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, prendendo la parola in aula subito dopo che l’Assemblea ha respinto la mozione di sfiducia dei Cinquestelle.

Ti potrebbero interessare anche:

SONDAGGI/Scendono Pd e Fi, sale il M5S. La Lega sfiora il 5%
GAY/ Boschi, favorevole al riconoscimento delle unioni civili
In direzione scontro su Leopolda, Renzi apre la campagna acquisti del Pd
BOX/ Il caso Gay.it al Senato. Affido a rischio pallottoliere
Renzi superstar sul Figaro, "ha invertito il corso della disoccupazione"
Mentana contro Casalino: "Nessuno del M5S da noi? Chi se ne frega"



wordpress stat