| categoria: spettacoli & gossip

La polizia di Rio indaga su Justin Bibier “graffitaro”

L’idolo dei teenager Justin Bieber è stato segnalato alla Polizia in Brasile come autore di un graffito dipinto illegalmente sul muro di un albergo chiuso di Rio de Janeiro. Il commissario Antonio Ricardo, incaricato del caso, ha informato la stampa di avere inviato i suoi uomini alla villa che ospita il cantante pop senza però trovarlo. «Abbiamo bisogno di sapere se c’era l’autorizzazione del proprietario per questi graffiti, altri si tratta di un reato», ha detto Ricardo all’edizione elettronica del quotidiano brasiliano ‘O Dià. A quanto riferisce la polizia, l’indagine è stata aperta sulla base di una denuncia presentata da un fotografo, che ha allegato scatti nei quali Bibier, protetto dalle sua guardie del corpo, appare intendo a dipingere sul muro in questione, il tutto a poca distanza da un veicolo della polizia militare che non risulta essere intervenuta. Se il graffito risultasse realizzato da lui e senza autorizzazione, Bibier, in Brasile per il suo tour mondiale, potrebbe essere costretto a pagare una multa.

Ti potrebbero interessare anche:

Miley Cyrus, dal twerking al porno? L'offerta è di un milione di dollari
Clooney si sposerà il 12 settembre, in Italia
FestaRoma/ Domani il vero "La grande bellezza"
Buon compleanno, mister Tamburino. Bob Dylan compie 75 anni
TV/ RomaFictionFest, Capotondi migliore attrice
Addio a Franca Sozzani: la signora della moda aveva 66 anni



wordpress stat