| categoria: In breve

Falsi incidenti stradali, 400 indagati

Un’organizzazione specializzata in truffe alle assicurazioni per falsi incidenti stradali è stata scoperta dai Carabinieri e della Guardia di Finanza di Nola che, in un blitz scattato all’alba, hanno eseguito diverse misure cautelari. Le persone indagate sono oltre 400 persone; anche numerosi medici e avvocati, interdetti dall’esercizio della professione. Sono stati sequestrati studi medici, ville, auto di lusso e conti correnti. Centinaia i falsi incidenti per rimborsi per un milione e mezzo.

Ti potrebbero interessare anche:

Camorra, sequestrato nel Casertano bunker del clan dei casalesi
Nel mirino della Nsa anche membri del congresso Usa
ROMA/ Chiude il nido (liste d'attesa interminabili) e diventa scuola per immigrati
ROMA/ Passera, io sindaco? Non poniamo limiti
ACCOLTELLA PER 7 VOLTE MOGLIE DURANTE LITE, ARRESTATO
Ponza, truffa su internet con affitti low cost: versano la caparra ma non trovano la casa



wordpress stat