| categoria: In breve, Senza categoria

Più precoci in amore e molto ‘sbadati’ i giovani romani

Più precoci in amore e molto ‘sbadatì i giovani a Roma e in provincia, rispetto ai coetanei italiani. In città, inoltre, sono più diffuse le infezioni sessuali, mentre in campagna per i ragazzi è 3 volte più alto il rischio di ipospadia (pene piccolo), a causa dei pesticidi. La fotografia dei giovani maschi della capitale arriva dalla ricerca, condotta a livello nazionale, su 10.000 ragazzi dai 18 ai 22 anni ed è presentata oggi in occasione dell’incontro per giornalisti scientifici sul tema della fertilità, organizzato dal dipartimento di medicina sperimentale, sezione di fisiopatologia medica ed endocrinologia, dell’università di Roma Sapienza – Accademia della Fertilità – in collaborazione con il ministero della Salute. A confronto con i loro coetanei del resto d’Italia la percentuale dei diciottenni che vivono nella capitale e quelli della provincia di Roma che hanno già avuto rapporti sessuali è più alta: il 67% contro il 60% a livello nazionale. Anche l’età è più precoce: la prima volta è a 15 anni e mezzo a Roma e provincia, 16 e mezzo per gli altri. Rispetto al resto della penisola i ragazzi di Roma si proteggono ancora meno durante i rapporti sessuali: non si protegge il 66% dei romani e il 67 % di chi vive fuori città, contro il 48,3% a livello nazionale. Non usano nulla per evitare una gravidanza il 58% dei giovani della capitale ed i l 61% di quelli che vivono fuori Roma (media nazionale 59%). Fonte principale di informazione sessuale dei giovani del Lazio sono gli amici ed internet. Non solo. Più in generale sono più grassi della media e fumano anche di più (il 47% almeno 10 sigarette al giorno contro il 30% a livello nazionale). A Roma hanno fatto uso di droghe il 44 % dei giovani (marijuana/hashish 69%, 10% cocaina, 6,5% allucinogeni), nel Lazio il 43%.

Ti potrebbero interessare anche:

La Fico dimentica Balotelli, è Tozzi junior il nuovo amore?
Iraq in fiamme, oltre cento morti tra Mosul e Baghdad
Rivelazioni shock su rete pedofili-killer vip a Londra
La Grecia ha rimborsato al Fmi il prestito da 485 milioni di dollari
Malagò, niente Giochi, niente fondi per Euro 2020
Chiude la Camera di Commercio di Isernia? Iorio chiede conto a Frattura



wordpress stat