| categoria: sport

INTER/ Thohir sbarca a Milano: “Incontrerò Moratti”

Giornata ricca di appuntamenti per il magnate indonesiano Erick Thohir, neo azionista di maggioranza dell’Inter, sbarcato all’aeroporto di Malpensa alle 7.26, con 25 minuti di anticipo. “Sono felice di affrontare questa nuova avventura – ha dichiarato prima di salire in macchina per dirigersi verso Milano, quella che sara’ la sua nuova terra d’affari – Mi fermero’ piu’ di tre giorni e avro’ l’occasione di incontrare Moratti e lo staff nerazzurro”.

Un primo giorno di scuola impegnativo ma come tutte le nuove avventure con l’entusiasmo della novita’. Thohir si e’ quindi recato all’Hotel Armani con il suo staff, rappresentato da Roeslani e Soetedjo. Giusto il tempo di impostare il lavoro, confrontarsi con i gli altri membri della cordata e riposarsi un po’. Dopodiche’ eccolo alla volta della Pinetina. Su una Mercedes nera, scortato da una macchina bianca, fa ingresso in quello che e’ il mondo nerazzurro. Appena qualche minuto dopo arriva anche il presidente in carica Massimo Moratti con il figlio Angelo Mario. Dopo aver visitato la struttura, salutato la squadra, Thohir si confronta con il capitano Zanetti e in particolare con il tecnico Mazzarri. Avranno parlato anche di mercato? Magari qualche accenno, tanto l’indonesiano si tratterra’ ancora qualche giorno. Ci sara’ tempo per parlare della campagna acquisti invernale. Quindi arriva il momento di apprezzare un po’ di cucina italiana. Oltre al tycoon indonesiano e ai Moratti, al pranzo sono presenti anche l’advisor Steve Horowitz, i soci di Thohir, Roeslani e Soetedjo, il futuro a.d. Thomas Shreve, Alberto Manzonetto (advisor di Four Partners), il tecnico nerazzurro Walter Mazzarri e il capitano Zanetti. Intorno alle 15.20 Thohir lascia la Pinetina prima pero’ si ferma con i giornalisti e i tifosi: “E’ stato un bellissimo incontro – ha detto – E’ stato affascinante vedere l’impianto e conoscere tutte le persone, anche Mazzarri e Zanetti. Sono felicissimo di essere qui. La presidenza? Ne parleremo domani”. Nel frattempo anche Moratti lascia Appiano per prendere parte al cda della Saras. Giornata intensa e stancante per il presidente dell’Inter che con discrezione, come nella sua natura, ha consegnato le redini al nuovo proprietario. Domani si svolgera’ l’assemblea dei soci per la ratifica del trasferimento del 70 percento delle azioni societarie. Forse Moratti solo oggi ha preso coscienza del futuro scelto per se’ e per la sua Inter.

Ti potrebbero interessare anche:

Suicidio Inter a Livorno, due gol e poi un pasticcio
Milan in ritiro per la Coppa, se perde c'è Spalletti?
Euro 2016: Convocati azzurri. Novità Berardi, ritorna Montolivo
MOTO/ Gp Spagna, pole Rossi davanti a Lorenzo e Marquez
Tiro: specialità Skeet, Rossetti è medaglia d'oro
TENNIS: IL RE È SEMPRE FEDERER, CALA IL POKER A MIAMI



wordpress stat