| categoria: litorale

CIVITAVECCHIA/Controlli nei luoghi della movida, sanzioni ai locali

Gli agenti del commissariato di Polizia di Civitavecchia, diretto da Giovanni Lucchesi, con l’ausilio di personale dell’Ispettorato del lavoro di Roma e dei tecnici dell’Arpa Lazio, hanno effettuato nella giornata di ieri dei servizi straordinari di controllo del territorio, con particolare attenzione ai luoghi maggiormente interessati al fenomeno della movida. Nel corso dei servizi sono state controllate 50 persone, quattro compro oro, due bar ristoranti e un centro massaggi orientale. In quest’ultimo caso, a causa della violazione riscontrata della normativa sul lavoro, sono state elevate sanzioni amministrative per la somma di 1.600,00 euro e la proposta di sospensione della licenza. Nelle ore cruciali per la movida i controlli si sono focalizzati nelle zone maggiormente frequentate dai giovani, piazza Fratti e via Monte Grappa. In quest’ultima via i tecnici dell’Arpa hanno effettuato dei rilievi per stabilire l’intensità dei decibel prodotti dagli apparati musicali dei pub, riscontrando in alcuni casi il superamento delle soglie previste dalla vigente normativa. Gli impianti sono stati spenti, in attesa dell’ultimazione dei rilievi dei tecnici, a seguito dei quali saranno presi i provvedimenti del caso

Ti potrebbero interessare anche:

Santa Severa, il castello è patrimonio della Regione
Civitavecchia, il Pd non ha bisogno di primarie, il candidato è sempre lo stesso: Tidei
La rivolta di Confcommercio: niente luminarie. A Civitavecchia Natale al buio?
Ruspe in azione a Castelporziano, abbattuti i chioschi abusivi
GAETA/ "Porto sicuro", quattro indagati e sequestri
Catena umana sulle dune, "No alla chiusura dei chioschi, Capocotta non si tocca"



wordpress stat