| categoria: esteri

Pakistan, Musharraf sarà processato per alto tradimento

«È la prima volta nella storia del Pakistan» che un ex capo delle forze armate sarà processato per tradimento, ha sottolineato Khan, aggiungendo che «tale decisione è stata presa nell’interesse nazionale». In Pakistan, il crimine di tradimento può essere punito con la pena di morte o con la prigione a vita. Il ministro dell’Interno ha aggiunto che il capo della Corte Suprema riceverà lunedì una lettera del governo che gli chiederà di nominare un team di tre giudici per aprire la procedura e che l’esecutivo, nella stessa giornata, delegherà un procuratore speciale. Musharraf, 70 anni, ha guidato il Pakistan dal 1999, dopo aver preso il potere con un colpo di stato, fino alla sua destituzione nel 2008, quando lasciò il Paese. Tornato in Pakistan in marzo, è stato messo agli arresti domiciliari nella sua lussuosa villa nella capitale con una serie di accuse, tra le quali l’omicidio di Benazir Bhutto. È stato rimesso in libertà condizionale la scorsa settimana.

Ti potrebbero interessare anche:

Assad: elimineremo le armi chimiche, no al dialogo con i terroristi
COLOMBIA/ Scuolabus in fiamme, morti 31 bambini
Libia: condannato a morte il figlio di Gheddafi, Seif al-Islam
Miracolo in Cina: uomo estratto vivo dalle macerie dopo 60 ore
Migranti: Unhcr conferma naufragio nel Mediterraneo, erano 500 a bordo
Liegi, uccisi due agenti e una giovane di 22 anni al grido 'Allah Akbar'



wordpress stat