| categoria: economia

Confindustria: calo del Pil, in frenata nel terzo trimestre

Nel terzo trimestre 2013 frena il calo del Pil attestandosi sul -0,1% (era -0,3% nel secondo trimestre). Lo rileva nella Congiuntura flash il Centro studi Confindustria sottolineando che l’acquisito per il 2013 e’ -1,9%. Rispetto al terzo trimestre 2007 il livello si attesta a -9,1%. Il ddl di stabilità all’esame del Parlamento ”fa molto poco per rimettere al centro l’industria e per rilanciare lo sviluppo” e rischia di uscire ”indebolita” dal passaggio parlamentare nella parte del taglio del cuneo fiscale. Il Centro studi Confindustria spiega che senza questo intervento di taglio del cuneo fiscale ”è vano attendersi rapidi progressi nel ritmo di marcia del pil e, quindi, nella creazione di occupazione”.

Ti potrebbero interessare anche:

Grilli stanzia i primi dieci miliardi per la Pubblica Amministrazione
EXPO/ A cento giorni dal via ottimismo sui cantieri, idee protagoniste
GRECIA/Tsipras:" Pronti al compromesso difficile pur di uscire dalla crisi"
Istat vede economia ancora "moderatamente" positiva
Statali, 36mila dirigenti a cui la riforma cambierà la vita
Alitalia, precettazione per sventare lo sciopero del 22 settembre?



wordpress stat