| categoria: Dall'interno

Venezia sfida la crisi, tra restauri e riqualificazioni

Grande importanza per lo sviluppo immobiliare del territorio veneziano avranno le riqualificazioni: tra le operazioni più interessanti la riconversione del terminal crociere, l’ex Palazzo delle Poste (che il Gruppo Benetton trasformerà in un centro commerciale), l’area tra Piazzale Roma e Tronchetto ove sorgerà una nuova piazza con annesse attività commerciali e albergo, la riqualificazione dei Giardini Papadopoli. Insomma, Venezia, a dispetto delle apparenze, non sta ferma: nel 2014 partiranno i lavori di restauro del Ponte di Rialto, la gara è stata vinta da Renzo Rosso, patron di Diesel.

Ti potrebbero interessare anche:

Lettera minacce No Tav a Ltf, cortei in 40 città
Casa: in aumento condomini morosi (25%)
TERNI/ Ferito da un proiettile mentre guarda la tv, arrestato 21enne
SICILIA/ Spallitta (Verdi): "Palermo, capitale dei giovani, non investe nessun euro a favore de...
Scuola: una su 4 senza manutenzione, verifica sismica solo sul 27%
Genitore picchia vicepreside, 30 giorni di prognosi



wordpress stat