| categoria: sanità Lazio

Approvata mozione M5S su ‘Fascicolo di Sanità Elettronico’

Il Consiglio regionale del Lazio «ha approvato la risoluzione presentata da Silvia Blasi del M5S Lazio nella quale si impegna Zingaretti e la Giunta a promuovere l’implementazione dei servizi di sanità digitale come l’attivazione di un sistema articolato di Centri Unici di Prenotazione che consentano ai cittadini di prenotare le prestazioni sanitarie su tutto il territorio nazionale e del Fascicolo Sanitario Elettronico per l’archiviazione e l’accesso alle informazioni sanitarie individuali». Lo comunica una nota del M5S del Lazio. «La risoluzione inoltre impegna a promuovere la connessione in rete dei medici del SSN, la dematerializzazione dei documenti sanitari e la digitalizzazione e trasmissione elettronica delle prescrizioni e dei certificati di malattia», prosegue il comunicato«. Dopo il voto dell’aula la consigliera Blasi ha dichiarato: »L’aula ha dato una risposta alla necessità, per costi e per facilitare medici e pazienti, di una sanità elettronica. Sono anni che sentiamo parlare di fascicolo sanitario elettronico, spero che dopo questa risoluzione non ci si fermerà alle parole ma si passerà finalmente ad avviare un progetto serio con un calendario preciso e termini e costi certi«.

Ti potrebbero interessare anche:

Zingaretti: Dopo 15 anni chiusa la gestione commissariale dell'Umberto I
Accordo cooperative sanitarie e farmacie per nuovi servizi
LA DENUNCIA/ Morta all'ospedale di Tivoli legata alla barella. Il primario: prestate tutte le attenz...
Sanità Lazio, Zingaretti: accreditate tutte le strutture private
Asl Roma 5, Casa della Salute di Zagarolo: tutto pronto per far ripartire la Radiologia
Policlinico Umberto I, osservato speciale



wordpress stat