| categoria: Dall'interno

Sardegna/ Cappellacci: ‘Sospensione dei tributi dopo l’alluvione è atto dovuto’

«La sospensione dei tributi nei comuni colpiti dall’alluvione è una prima, parziale, risposta alle nostre richieste ed un atto dovuto da parte del Governo verso quelle comunità che oggi versano in uno stato di difficoltà». Lo ha dichiarato il presidente della Regione Ugo Cappellacci in seguito al decreto firmato oggi dal ministro Saccomanni. «Auspichiamo – ha aggiunto il governatore – che sia l’inizio di un’inversione di tendenza e che si proceda celermente a mantenere gli impegni sulla modifica dell’articolo 10 dello Statuto, per consentire alla Regione di dare continuità alla riduzione del 70% dell’Irap e ad altre azioni per alleviare il peso fiscale che grava sulle spalle delle imprese». «La Regione ribadisce la necessità di intervenire immediatamente sul Patto di stabilità ha proseguito poi – per sbloccare risorse che devono essere disponibili subito sia per affrontare l’emergenza sia per gli interventi necessari ad evitarla in futuro. Occorrono procedure straordinarie per affrontare l’immediato e per accompagnare le nostre comunità lungo tutto il percorso di uscita dall’emergenza».

Ti potrebbero interessare anche:

Editoria/ Giornalisti in mobilità, 'La Padania' proclama lo sciopero
Fecondazione assistita, a giudizio Antinori, pioniere dei bimbi in provetta
Delitto del catamarano, De Cristofaro evade dal carcere di Porto Azzurro


wordpress stat