| categoria: Roma e Lazio

Maltempo/ Un morto a Roma, Codacons: ‘Chiudete la Colombo’

Un motociclista di 42 anni a bordo di una moto Aprilia, Gianni Danieli, residente all’Infernetto, è morto sulla Colombo, al km 17 in direzione Ostia, centrato da un albero di pino caduto a causa del forte vento. L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio intorno alle 13. Sul posto i vigili urbani del Git e i vigili del fuoco che in questi minuti stanno lavorando per liberare entrambe le carreggiate che sono rimaste chiuse nel tratto Mezzocamino-Malafede. Dopo l’accaduto è intervenuto il presidente Codacons, Carlo Rienzi: «Chiudere alla circolazione via Cristoforo Colombo a tempo indeterminato, almeno fino a che il Comune non sarà in grado di garantire la sicurezza di motociclisti e automobilisti, e accertare le responsabilità del Servizio Giardini di Roma Capitale. Numerose sono state negli ultimi anni a Roma le vittime causate dalla caduta di alberi e rami – spiega Rienzi in una nota – Questo dimostra che qualcosa non va nella capitale nella manutenzione delle piante. Il Comune deve avviare una verifica urgente volta a individuare le situazioni di criticità onde intervenire urgentemente e tutelare l’incolumità degli utenti. In attesa di tali misure, e di accertar eventuali responsabilità del Servizio Giardini, via Cristoforo Colombo deve essere chiusa al traffico se non si potrà garantire la sicurezza di chi la percorre», conclude Rienzi.

Ti potrebbero interessare anche:

Case popolari anche ai rom? "Il Comune chiarisca al più presto"
COMUNALI/ Marchini, io candidato del mio movimento, chi vuolesi aggreghi
Casamonica, spintoni e tensione con i cronisti alla messa blindata a Morena
Comunarie M5S, sono rimasti in sei. E adesso cosa succede?
Marchini: "Olimpiadi, Montezemolo e Malagò dovevano coinvolgere il consiglio comunale"
Rifiuti romani, l'altolà dell'Umbria e dei sindaci di Cassino e San Vittore



wordpress stat