| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

Società regionali, si cercano soluzioni, l’ok sembra più vicino

– «La mattinata di domani (oggi ndr) potrà essere utilizzata per trovare eventuali soluzioni». Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale del Lazio Daniele Leodori al termine della seduta odierna dell’Aula ancora impegnata nei lavori sulla proposta di legge sul riordino delle società regionali. Il capogruppo del Pd Marco Vincenzi, a margine dei lavori, ha parlato di un «confronto tra maggioranza e opposizione» e di «una volontà di trovare un accordo per l’approvazione che tenga conto sia della centralità del Consiglio, sia della necessità di dare risposte immediate sul tema del riordino». Una volta aperto il dialogo, rumors di maggioranza parlano di una possibile approvazione nei prossimi giorni, forse lunedì. Molto più cauta l’opposizione, da cui sono arrivati oltre 1300 emendamenti ala proposta della giunta. Ad esempio Pietro Di Paolo (NCd) afferma: «È cambiato il clima. Ora finalmente entriamo nel merito. Capiremo se c’è la volontà di arrivare ad un testo condiviso».

Ti potrebbero interessare anche:

Pomarici-Belviso, così il Pdl spera di tornare in Campidoglio
Servizio Giardini del Comune sotto tiro, furti e danni. C'è sotto qualcosa?
EXPO/ Il medico, si può imparare molto da culture alimentari e mediche lontane
Un trust di cervelli per coprire Giachetti a sinistra, Tocci-Barca-Bray
Rogo Pomezia, dati Arpa: "Livello diossine 700 volte oltre limiti"
Occupazione abusiva spiagge libere, tre denunce a Gaeta. Maxi sequestro



wordpress stat