| categoria: Dall'interno

NAPOLI/ Quindicenne avvolto dalle fiamme, è grave

Entrambe le versioni sono all’esame della Polizia che sta ora raccogliendo gli elementi per ricostruire con precisione quanto accaduto. Non si escludono neanche altre ipotesi, come quella di forme di autolesionismo, che al momento non trovano però alcun riscontro oggettivo. Mentre sulla prima versione, quella della rapina, il ragazzo ha fornito pochi particolari, sull’incidente è stato più dettagliato. In particolare – da quanto si è saputo – ha riferito che stava usando del liquido infiammabile per dar fuoco a del materiale di legno e che, inconsapevolmente, è rimasto avvolto dalle fiamme. Tutto ciò sarebbe avvenuto all’interno di una casa abbandonata.

Ti potrebbero interessare anche:

Finte consulenze, sequestrate case a ex consigliere regionale leghista: 10mila al mese al genero
Firme false per la lista Formigoni, Guido Podestà condannato a 2 anni e 9 mesi
Quasi 1.000 ecoreati già contestati con nuova legge
Processione devia e passa davanti alla casa del boss, aperta un'inchiesta
Ferragosto pazzo: a Cortina cadono venti centimetri di neve
Giustizia civile: studenti a lezione anche su disabilità



wordpress stat