| categoria: litorale

FIUMICINO/Comune in festa per la corsa podistica “Best Woman” contro la violenza sulle donne

«Si è svolta questa mattina la XXIV edizione della Best Woman, la corsa podistica organizzata dall’Atletica Villa Guglielmi. La gara quest’anno ha fatto parte delle iniziative in programma per la campagna ‘Mai più. No alla violenza sulle donne, promossa dal Comune di Fiumicino». Così in una nota il Comune di Fiumicino. «La Best Woman – afferma l’assessore allo Sport, Paolo Calicchio – è una gara che si svolge ormai da tantissimi anni e rappresenta un fiore all’occhiello dell’atletica leggera del Comune di Fiumicino. Anche stamattina è stata una grande festa, a cui hanno preso parte circa tremila atleti con un numero altissimo di donne. Si tratta di uno degli appuntamenti che vorrei istituzionalizzare e farlo rientrare a tutti gli effetti, e definitivamente, tra quelli che l’amministrazione intende promuovere in tutta Italia. Prima assistevo da sportivo e da consigliere, oggi da assessore allo sport, ma per me questo momento è sempre carico di forti emozioni. Come sanno bene tutti coloro che mi conoscono, lo sport fa parte integrante della mia vita. La mia intenzione, quindi, come si è già visto in occasione della Notte Bianca, è di continuare a dare spazio a tutte le discipline». «Lo sport di Fiumicino – dichiara Angelo Petrillo, presidente della Commissione Servizi sociali e sanitari, Sport, Scuola e Infanzia- può essere un settore molto importante e agire per la valorizzazione di molteplici aspetti della vita politica della città. Eventi come quello di oggi mettono al centro la nostra località e la rendono fruibile e conoscibile anche a chi non risiede a Fiumicino. Momenti fondamentali per il risveglio commerciale di questo territorio, che ha necessità di farsi conoscere. Ma non è da sottovalutare l’enorme potenzialità dell’evento sportivo per aggregare masse e veicolare messaggi positivi e di notevole rilevanza sociale. Lo abbiamo dimostrato inserendo la Best Woman all’interno della campagna MAI + , organizzata dal Comune di Fiumicino a supporto della lotta contro la violenza sulle donne. Non è un caso che con questa legislatura il legame sport- politiche sociali sia così forte. È anche dalla sana competizione, dalla voglia di stare insieme e dalla lealtà delle discipline sportive che vogliamo costruire una città migliore».

Ti potrebbero interessare anche:

Assobalneari litorale nord: “Meno 35% il rapporto medio tra consumi e presenze in spiaggia
Rifiuti, sit-in alla discarica di Bracciano: 'No ad una nuova Malagrotta'
OSTIA/ Assessore Cattoi: 'Intollerabile il pestaggio della diciannovenne, presto sportello al Grassi...
Addio "rito a voce", l'asta del pesce a Fiumicino diventa elettronica
OSTIA/ Nuovo blitz dei vigili sul lungomare. Sequestrato un altro stabilimento
FIUMICINOESTATE/ Una notte per Saturno



wordpress stat