| categoria: In breve, Senza categoria

Rai, l’azienda è in regola con il collocamento obbligatorio

«La Rai è perfettamente in regola con gli obblighi da collocamento obbligatorio». Lo rende noto la tv pubblica rispondendo agli interrogativi sollevati da alcuni parlamentari del Pd, dopo l’audizione in Commissione di Vigilanza Rai delle associazioni dei portatori di handicap. «Anzi – prosegue la Rai – nell’anno 2013 ha superato il numero delle assunzioni previste dall’apposita Convenzione, sottoscritta tra Azienda e Ufficio del Lavoro – Settore Collocamento Obbligatorio il 26 marzo scorso».

Ti potrebbero interessare anche:

A teatro con Alessandro Benvenuti, "Tutto Shakespeare in 90 minuti"
Scala-Fidelio, la prima incassa 2,3 milioni di euro
Ucraina, Kiev accusa i separatisti, violano la tregua
Microsoft dice addio a Explorer
CANNES/ Totopalma, la corsa è tra Moretti, Sorrentino e Carol
Per dieci milioni di donne rinunce sul lavoro a causa della famiglia



wordpress stat