| categoria: Roma e Lazio

TOR BELLA MONACA/ Peciola (SeL): ‘L’Acea ha staccato l’acqua a Medicina Solidale’

«Ieri pomeriggio Acea ha eseguito il distacco della fornitura di acqua al servizio di Medicina Solidale e delle Migrazioni nel quartiere di Tor Bella Monaca presso l’ex centro anziani del Comune di Roma in via Aspertini. I medici e gli operatori sanitari questa mattina non hanno potuto aprire il servizio, e hanno dovuto rinviare le visite mediche previste per la giornata di oggi. Medicina solidale rappresenta un punto di riferimento per il quartiere di Tor Bella Monaca e offre assistenza sanitaria agli immigrati e alle persone in condizione di disagio sociale del quartiere». Lo dichiara in una nota Gianluca Peciola, capogruppo di Sel in Campidoglio.: «È inaccettabile e disumano – continua Peciola – il comportamento della società che gestisce il servizio idrico romano, oltretutto sembrerebbe che il distacco dell’acqua sia avvenuto per il mancato pagamento di una bolletta di soli 40 euro. La società con questa azione ha veramente superato ogni limite. Chiediamo l’intervento del Sindaco, non è la prima volta che la questione sociale viene posta in secondo piano rispetto ad esigenze contabili e burocratiche, un tale comportamento non è accettabile, soprattutto in condizioni di grave crisi economica».

Ti potrebbero interessare anche:

Giovani, tornate all'agricoltura". Il bando-beffa: Zingaretti non paga
E adesso è anche caos semafori, il Tar boccia la gara per la manutenzione
MAFIA CAPITALE/ Sequestrati in Regione gli atti della gara per il Cup, a giorni il nuovo bando
Ncc, il Tar sospende la delibera del Campidoglio
"Un marziano a Roma". Ecco il libro di Marino. «Se si candida è fuori dal Pd»
Ricorso respinto, la madre della Taverna (M5S) deve lasciare la casa popolare



wordpress stat