| categoria: In breve, Senza categoria

Campidoglio, si accettano regali fino a 150 euro.Restituiti i doni di lusso

Si accettano solo regali per un valore massimo di 150 euro. Il resto viene restituito al mittente. Questo il nuovo codice etico varato dal Campidoglio il cui obiettivo è la «trasparenza dell’amministrazione e la lotta alla corruzione». La regola è valida per tutti: dai dipendenti ai collaboratori e consulenti fino agli assessori e al sindaco, che dunque non potrà accettare doni di pregio o particolarmente lussuosi.
– Saranno così banditi i cadeau impegnativi all’insegna di morigeratezza e rettitudine. In più per i dipendenti che segnalano illeciti saranno adottate misure di tutela più stringenti. «Si tratta di una grande innovazione che rompe con delle prassi utilizzate negli anni passati – spiega il vicesindaco Luigi Nieri -. Inizia così una nuova stagione nel segno della trasparenza e della lotta alla corruzione». Sarà compito dei dirigenti del Campidoglio vigilare sul rispetto delle regole.

Ti potrebbero interessare anche:

Dopo il vademecum del consolato Usa esplode a Milano la questione-sicurezza
EXPO/ Sequestrati soldi e buste della gara sulla "Città della salute"
Calcio, è ufficiale: Astori in prestito alla Roma
Farmacista suicida, il Csm: doveroso il sopralluogo del Pm
Formula 1: caos al via,Vettel e Hamilton subito ai box
FDI, VERNICE ROSSA SU MANIFESTI MELONI



wordpress stat