| categoria: Dall'interno

‘NDRANGHETA/ Revocato Premio Paolo Borsellino a Rosy Canale

È stato revocato, dagli organizzatori, il premio nazionale Paolo Borsellino consegnato nelle scorse settimane a Rosy Canale, fondatrice e coordinatrice dell’associazione antimafia «Movimento delle donne di San Luca», oltre che autrice ed interprete di testi teatrali incentrati sui temi della lotta alla ‘ndrangheta, arrestata nei giorni scorsi per peculato e truffa perchè avrebbe distratto i fondi liquidati all’associazione per scopi personali. L’arresto di Rosy Canale, che non è accusata di reati mafiosi, è avvenuto nell’ambito dell’operazione Inganno condotta dai carabinieri e coordinata dalla Dda di Reggio Calabria al termine di indagini proprio sugli affari di due delle cosche storiche di San Luca, i Nirta e gli Strangio. «Le notizie relative all’arresto di Rosy Canale da parte della Dda – è scritto in un comunicato degli organizzatori pubblicato sul sito del premio – comportano ovviamente il ritiro del premio Paolo Borsellino 2013 assegnatole per il suo spettacolo ‘Malalunà. Il Premio Nazionale Paolo Borsellino, giunto alla 18/ma edizione in 21 anni di vita, è stato evidentemente ingannato, come la quasi totalità della società civile italiana e delle associazioni antimafia, dall’immagine pubblica di una persona, fidandosi delle segnalazioni che, in buona fede, giungono alla segreteria del Premio per l’assegnazione annuale dei riconoscimenti». «Ci scusiamo – conclude la nota – con le persone che da sempre ci sono vicine, con i volontari che gratuitamente e senza contributi pubblici, anche quest’anno hanno dato vita al Premio e a tutti gli altri premiati. Soprattutto, chiediamo scusa alla memoria di Paolo Borsellino».

Ti potrebbero interessare anche:

Dal Mose alla sanità, tangentopoli veneta si allarga
Rigassificatore di Brindisi, chiusa la partita col recesso della British Gas
CIE/Da Trapani Milo a Ponte Galeria, chiudere le strutture inadeguate
Assalto (fallito) ad un portavalori nel Salernitano: tre feriti
Il disegno delle nomine di Papa Francesco. Geografia missionaria
MAFIA: 5 FERMI A PALERMO, ANCHE FIGLIO AUTISTA DI RIINA



wordpress stat