| categoria: sport

Il padre di Messi indagato per ricliclaggio (droga)

Una notizia shock arriva dalla Spagna e riguarda il papà dell’asso del Barcellona Leo Messi. Secondo il quotidiano ‘El Mundo’ Jorge Messi è indagato dalla UCO (Unità Operativa Centrale della Guardia Civil spagnola) per riciclaggio di denaro derivante dal narcotraffico attraverso eventi di beneficenza, come ad esempio le partite degli ‘Amigos de Messi’. Lo stesso Leo Messi, Dani Alves, Pinto e Mascherano, sono già stati ascoltati come testimoni.

Davanti agli agenti della UCO i giocatori avrebbero dichiarato di aver aderito a vari eventi di beneficenza senza sapere nulla del riciclaggio di denaro sporco. Il ruolo del padre di Messi sarebbe di contatto con le bande della droga: dalle operazioni gli arriverebbero commissioni tra il 10% e il 20% del denaro riciclato.

Ti potrebbero interessare anche:

Vieri e Brocchi, crack milionario. Coinvolte anche le madri
SOCHI/ Sorpresa Innerhofer: bronzo in supercombinata
Cagliari, Zeman lascia: "La squadra non mi segue più"
Fiorentina-Siviglia 0-2: viola sfortunati, ma andalusi meritatamente in finale
Fifa, Platini si ritira: "Non ce la faccio più a battermi"
Immobile regala la vittoria alla Lazio, 1-0 sull'Udinese



wordpress stat