| categoria: In breve, Senza categoria

CARCERI/ I detenuti sono 64mila, 173 ogni cento posti letto

L’Italia si conferma agli ultimi posti in Europa per civiltà nelle carceri: con 64mila detenuti e un tasso di sovraffollamento «ufficiale» al 134,4% è molto distante dalla media Europea che è 99,5%. Ma l’associazione Antigone, nel suo monitoraggio annuale, presentato oggi a Roma, rileva come il dato sia falsato, poichè tiene conto della capienza regolamentare di 47.649, mentre è ormai riconosciuto, anche dalla Guardasigilli, Annamaria Cancellieri, che i posti effettivi sono all’incirca 37mila. La percentuale «schizza» quindi ad oltre il 173%. Considerando i dati ufficiali, ci sono regioni dove le statistiche sono anche peggiori: la Liguria è al 169,9%, la Puglia al 158,1%, l’Emilia-Romagna al 155,9% e il Veneto al 153,4%. Le detenute sono 2.789, il 4,4% della popolazione carceraria. I numeri più alti nel Lazio, 507, e in Lombardia, 549.

Ti potrebbero interessare anche:

Distrutte 134 fabbriche a Gaza, persi almeno 70 milioni di dollari
Bevere, all'Agenas ruolo privilegiato dal Patto della salute
CALCIO/ Ancelotti, l'italiano che piace agli spagoli
Grandi Navi, parte a Venezia l'ultimo "gigante" prima dello stop del 2015
Guasto alla stazione di Mestre, Venezia off limits per tre. Traffico ferroviario nel caos
Bus si ribalta vicino Siena, un morto



wordpress stat