| categoria: spettacoli & gossip

CAV/ Francesca Pascale querela la Bonev per stalking e diffamazione

Roma - Silvio Berlusconi e Francesca Pascale

Francesca Pascale, compagna di Silvio Berlusconi, querela l’attrice Michelle Bonev per stalking, oltre che per diffamazione continuata e aggravata per «l’incessante ed ossessiva cadenza temporale delle illecite condotte perpetrate» attraverso stampa, tv e social network che configurano «una vera e propria azione persecutoria». Lo rende noto l’avvocato della Pascale, Licia Polizio, che conferma anche di aver introdotto l’azione risarcitoria in sede civile. Polizio, si legge nel comunicato, spiega che «oggi la sua assistita ha ratificato atto di querela nei confronti della signora Ianeva Boneva Dragomira, in arte Michelle Bonev, per i reati di diffamazione, aggravata e continuata, e stalking». L«’incessante ed ossessiva cadenza temporale delle illecite condotte perpetrate dalla Bonev in danno della mia assistita, attraverso la tv, la stampa, ed i principali social network -scrive Polizio- configura una vera e propria azione persecutoria che ha avuto -tra l’altro – un ‘eclatante eco sia a livello nazionale che internazionale». La «signora Bonev -avverte l’avvocato- ha scelto il web per raccogliere adepti che condividano l’odio che la stessa mostra di nutrire nei confronti della signora Pascale, la quale è stata costretta da tali reiterati comportamenti a reagire anche penalmente, a tutela della propria persona, chiedendo – tra l’altro – che venga inibita la diffusione delle affermazioni diffamatorie della Bonev».

Ti potrebbero interessare anche:

ASCOLTI TV/ La "Grande famiglia" di Rai 1 strapazza ancora Santoro
MUSICA/James Blunt a Mantova il 22 luglio
AMICI/ 3 - Deborah: la vittoria è per i miei genitori
La Voice of Italy? Non c'è dubbio, è suor Cristina
TV/ X Factor, Skin, Elio, Mika e Fedez sono i nuovi giudici
La guerra dell'attico tra Cecchi Gori e la Rusic. A 15 anni dalla separazione



wordpress stat