| categoria: In breve, Senza categoria

È morto Mikhail Kalashnikov, “padre” dei celebri fucili d’assalto

È morto Mikhail Kalashnikov, ‘padrè dei celebri fucili d’assalto prodotti in Russia Ne hanno dato notizia le agenzie russe citando il suo assistente. Kalashnikov, 94 anni, aveva smesso di lavorare un anno fa per problemi di salute, soprattutto cardiaci.

Ti potrebbero interessare anche:

Pavia, sequestrato il campus dell'università, arrestato architetto: corruzione
ROMA/ Rubano 700 kg di acciaio e 270 kg di rame, 6 arresti
Blitz antiterrorismo in Tunisia, 6 morti
TANGENTI/ Negli atti spunta l'ombra della'ndrangheta sulla Tav di Firenze
TERREMOTO/ Sindaco di Amatrice, la situazione degli allevatori è grave
L'INTERVENTO/ DIRITTO ALLE CURE O DIRITTO A GUARIRE?



wordpress stat