| categoria: sanità Lazio

PISANA/ Approvato l’ordine del giorno Storace-Zingaretti sulla rinegoziazione del debito

È stato approvato in Consiglio regionale del Lazio l’ordine del giorno a firma del vicepresidente dell’Aula Francesco Storace e il governatore Nicola Zingaretti che impegna il presidente della Regione ad avere un confronto con il Governo per rinegoziare il debito finanziario, compreso quello sanitario. L’odg ha ricevuto il consenso dell’intera assemblea con un’astensione. Si impegna – si legge – il «Presidente della Regione a rinegoziare il debito finanziario, ivi compreso quello riferito alla sanità, sulla base di condizioni favorevoli rispetto a quelle attuali, anche valutando una riprogrammazione temporale del profilo di ammortamento del debito, allo scopo di liberare risorse da destinare alla riduzione della pressione fiscale, al rilancio degli investimenti e a far cessare il commissariamento regionale». Al termine dei lavori il vicepresidente del Consiglio regionale Storace ha affermato: «È possibile battersi unitariamente , sopra ogni polemica, per garantire il servizio salute a una intera comunità».

Ti potrebbero interessare anche:

Operativo fino al 15 settembre il piano anticaldo
Task force controlli sulle prestazioni, la Regione assume a tempo trenta medici
Nascere a Viterbo, quasi un obbligo: rivolta contro l'accorpamento dei punti nascita
DIETRO AI FATTI/Strana sorte del S.Lucia, è in cima all’eccellenza ma vogliono farla morire
Frosinone e Cassino, Pronto Soccorso al collasso. Macchitella impotente
ASL Roma 1 e Chongqing Emergency Medical Center, firmato un accordo triennale



wordpress stat